Iscriviti alla newsletter

Nuova Posizione Annunci Google Adwords

Negli ultimi mesi Google ha apportato miglioramenti e rilasciato aggiornamenti finalizzati a incrementare la qualità dell’esperienza di navigazione degli utenti web. Questo si traduce in molteplici vantaggi per gli inserzionisti e tutti coloro che vogliono sfruttare la potente piattaforma pubblicitaria di Google per pubblicizzare la propria attività o incrementare le proprie vendite.

Sono finalmente disponibili nuovi spazi pubblicitari per le pagine di ricerca di Google che in molti casi si sono già rivelati particolarmente efficaci.

Da oggi gli annunci precedentemente posizionati lateralmente potranno apparire anche sotto i risultati di ricerca stessi. Questo genere di novità e di accorgimento ha già cominciato a mostrare i primi risultati positivi su alcune delle campagne che sto monitorando.

Dai alcuni test effettuati è chiaro che la nuova posizione degli spazi pubblicitari è maggiormente apprezzata dagli utenti finali, dal momento che la lettura della pagina dall’ alto al basso risulta essere più comoda e naturale.

Annunci Sotto Serp Google Adwords

Questo si trasmette in migliori CTR a parità di Bid rispetto ad alcuni annunci in alcune posizioni laterali. Diventa sempre più importante la valutazione di una corretta strategia di CPC Max per le chiavi di ricerca, poichè un CPC volontariamente abbassato che prima portava a scarsi rendimenti per posizioni 6-7 laterali, può adesso portare a buoni rendimenti sotto ai risultati di ricerca.

Se la pagina è fruibile dall’ utente con maggior naturalezza, anche gli annunci, di conseguenza, riusciranno ad essere più efficaci ed incisivi.

Tra i vari mezzi a disposizione dell’ inserzionista Google permette di utilizzare una strumento denominato “Segmento Top vs. Side”. Grazie all’ utilizzo dello stesso l’inserzionista sarà  in grado di valutare quale tipo di posizionamento risulta essere più efficace.

Nel prossimi mesi il nome cambierà in “Top vs Other” e la comparazione della rendita degli annunci avverrà tra quelli posizionati sopra i risultati di ricerca e gli annunci che si trovano in altre posizioni, comprensiva di quella inferiore. Si tratta di un parametro in più per poter capire quanto questo nuovo posizionamento all’ interno delle pagine di ricerca possa portare vantaggi all’ inserzionista che ha deciso di puntare sulla dinamicità e la flessibilità delle strategie di marketing applicate al web.

Un nuovo punto di partenza, quindi, per Google e gli inserzionisti che credono nelle incredibili potenzialità del web advertising e della Pubblicità Online con Google Adwords.

By Cepar Digital AgencyCepar Digital Agency on FacebookCepar Digital Agency on Google+Cepar Digital Agency on Twitter

Digital Media Agency: Consulenza Web Marketing Professionale e Strategia di Marketing Digitale su Misura!

Shares