Iscriviti alla newsletter

Video, Mobile e Facebook nel 2016: più Visibilità per le Aziende

video-mobile-facebook-2016-visibilità

Il social più popolare al mondo continua a crescere. Merito dei video? Anche, ma non solo.

Il confronto tra i primi tre mesi del 2016 con il periodo corrispondente del 2015 segna per Facebook l’ennesimo balzo in avanti. In pillole:

  • 1.65 miliardi di utenti nel mondo, +15%, di cui 1.49 attivi mensilmente;
  • quasi il 67% vi accede con frequenza quotidiana, con un incremento del 16% rispetto all’anno prima;
  • gli utenti da mobile crescono del 21%.

E ci sono molti, moltissimi altri dati che sottolineano il costante e inesorabile percorso di sviluppo della “piattaforma del pollicione”.

Mobile e Video: i trend digital e social del 2016

Popolarità per Facebook sembra far rima con altri due trend ormai consolidati: mobile e video.

Non poteva infatti essere un caso la recentissima rivoluzione Mobile-First di Google Adwords, di cui abbiamo già parlato pochi giorni fa.

In Italia, nel 2015, l’utilizzo di dispositivi come smartphone e tablet per accedere a internet è in parabola ascendente per il settimo anno consecutivo e segna rispettivamente +45% e +83% di aumento rispetto a due anni prima.

Coerentemente, su scala globale, le aziende hanno optato per concentrare i propri investimenti di comunicazione online sul mobile-advertising con particolare preferenza per i social network e per formati video-rich media.

Anche nel nostro Paese, telefoni e tablet sono ormai cruciali rispetto al classico computer desktop sia sul fronte della fruizione di video (62,5% vs 37,5% da PC), che ad esempio su quello della ricerca sui motori (70,5% vs 29,5% da PC).

E così si fanno strada i video su Facebook, attualmente un vero e proprio magnete d’interesse e fonte d’ispirazione per i professionisti di marketing e comunicazione su scala internazionale. Ne è un esempio questa interessante ricerca di Facebook Insight.

I video sono il presente e saranno molto probabilmente anche il futuro. Cosa ne pensate?

Fonti principali: IAB SEMINAR 2016, Audiweb.

By Stefano Caironi

Consulente di Strategia e Creatività di Comunicazione, Copywriter. Mi occupo di Branding e Storytelling, Digital e Social Media, Marketing. Appassionato di pubblicità, musica e cavalli.

Shares